DEA Capital entra nel settore del Recupero degli NPL

23/11/2016 - Rassegna Stampa

Dea Capital entra nel settore del recupero degli Npl e acquista, attraverso la controllata Dea Capital Real Estate, il 66,3% di SPC Credit Management, società specializzata nel recupero crediti, sia di tipo secured, sia di tipo unsecured.

L’operazione è stata condotta attraverso l’acquisizione del veicolo Mato srl, detentore della quota di maggioranza di SPC, e il successivo aumento di capitale della stessa SPC, con un investimento complessivo di un milione di euro.

Gli accordi sottoscritti con i soci di minoranza prevedono il completamento di ulteriori aumenti di capitale per la società, da perfezionarsi entro il 2017, per un investimento ulteriore previsto, per la quota di competenza Dea Capital, pari a 0,6 milioni, per una quota di partecipazione attestata al 68,7% a conclusione di detti aumenti di capitale.

Paolo Ceretti, Amministratore Delegato di Dea Capital, ha così commentato l'operazione a MF Milano Finanza: “Anche grazie all’acquisizione di Spc, vogliamo presentarci al mercato e soprattutto agli investitori internazionali come un operatore integrato soprattutto nel settore dei non performing secured, cioè con sottostante prevalentemente immobiliare”.

Clicca qui per leggere l'articolo completo.