Con l'anno nuovo inizia la corsa dell’export. Ecco perchè.

17/02/2017 - Rassegna Stampa

Il 2016 si è chiuso con un dato da record: oltre cinquanta miliardi di euro di avanzo commerciale. Una cifra da record, secondo i dati Istat.

Le esportazioni (il cui valore supera i quattrocento miliardi di euro) sono aumentate dell’1,1% in valore. Le importazioni sono invece scese dell’1,4% in valore ma sono cresciute del 3,1% in volume, segno che acquistiamo di più ma a prezzi più bassi.

Estremamente versatili i settori che sono stati toccati da questa impennata in tema di Export. Uno tra tutti, quello cosmetico, il cui trend resterà in positivo anche per il 2017, con una crescita del 5%.

Sono dati che dipingono la nostra nazione come un Paese a forte vocazione commerciale. Con l’Europa che si configura come un mercato chiave, come sottolinea l'Istat.