Prevenzione degli insoluti e informazioni investigate, prima regola: conosci il tuo cliente

21/07/2017 - Approfondimenti
Informazioni investigate

L’acquisizione di informazioni investigate su un potenziale cliente è un passo fondamentale nel percorso di recupero crediti e prevenzione degli insoluti.

Tra i principali servizi dedicati alla prevenzione del rischio del credito, infatti, c’è la verifica della solvibilità del cliente. Questa operazione consente di conoscere in tempo reale il grado di solvibilità di un potenziale cliente, sia che si tratti di un privato oppure di business e micro business. Queste informazioni sono cruciali per poter decidere se acquisire o meno un cliente oppure se richiedere delle garanzie.

L’acquisizione di informazioni investigate può includere una o più tra le seguenti attività:

Verifica dell’IBAN

Il metodo di pagamento tramite RID/SDD non sempre è sinonimo di certezza dell’incasso dei pagamenti. Per garantirsi la tranquillità necessaria in questo caso è utile una verifica dell’Iban del cliente (Iban Check). Questa attività verifica in tempo reale la qualità dell’Iban fornito dal cliente, previene eventuali incagli o blocchi nella richiesta di domiciliazione bancaria e accerta tutti i dati anagrafici legati alla nuova utenza.

Verifica dell’indirizzo del cliente

La certezza della consegna di fatture e comunicazioni è il primo passo nella prevenzione degli insoluti. Se l’azienda non vuole occuparsi internamente di questo compito gravoso GERI HDP ha tutta l’esperienza e il know-how necessari per portare avanti una attività di verifica sia puntuale che massiva sugli indirizzi dei clienti, sempre nel rispetto degli standard e delle regolamentazioni correnti.

Verifica e rintraccio dei numeri telefonici

Poter comunicare telefonicamente con i propri clienti è essenziale per qualsiasi azienda. Per questo è importante verificare sempre la bontà dei numeri telefonici forniti dal cliente, controllare l’esattezza del numero di telefono oppure avere cura di rintracciare eventuali estensioni mancanti.

Ogni nuovo cliente, per un’azienda, rappresenta l’inizio di quella che dovrebbe essere una relazione di lungo termine in grado di dare soddisfazione e garantire vantaggi a entrambe le parti. Così come il cliente si informa quanto più possibile sull’azienda a cui si sta affidando, è bene che anche l’azienda possa conoscere ogni cliente, in modo da poterlo contattare in modo tempestivo per qualsiasi necessità, prevenendo così eventuali reclami, contestazioni o insoluti che creerebbero un problema sia all’azienda e sia al cliente.